Isola di Lussino

Esplorare l'isola

La nostra agenzia turistica Manora è attiva dal 2000 con l'intenzione di porgervi un servizio eccellente. Potete esplorare l'isola da soli se noleggiate da noi la barca, lo scooter, la macchina o la bicicletta o affidate l'organizzazione a noi.

Mali Lošinj & Nerezine

A PROPOSITO NEREZINE


Nerezine è il primo posto che si incontra l'isola di Lussino. Si trovano ai piedi della collina Osorscica la costa nord-orientale di Lussino ed è stato già identificato da un insediamento più grande sull'isola dal 14 ° secolo.

Nerezine è un luogo gradualmente da qualche lavoratore e nucleo pastore in un villaggio di pescatori e marittimi, con un cantiere navale noto per i suoi artigiani e la preparazione di navi di legno.

Nerezine come destinazione turistica è stato già scoperto nel 19 ° secolo, soprattutto grazie alla collina Osoršćica che ha deliziato tutti i visitatori, tra cui l'austro-ungarico principe ereditario Rodolfo d'Asburgo, che salì in cima nel 1887. Nerezine è il punto di partenza sul percorso turistico di salire a Osoršćica e stato votato uno dei più bella montagna isola nel mare Adriatico.

Due località, due campeggi, due nuovi piccoli alberghi a conduzione familiare, così come un gran numero di camere e appartamenti privati offrono una sistemazione confortevole e ottimi ristoranti di cucina.

Il cantiere navale è ancora in funzione, e il nuovo porto turistico, che andranno a completare l'offerta turistica, è stato trasformato.


A PROPOSITO MALI LOŠINJ


Mali Lošinj è il più grande insediamento sull'isola, situata sul lato sud della baia di Lussino, e grazie a questa posizione divenne un importante e il commercio marittimo, e oggi anche è un centro turistico.

Situato nella baia di Augusta, la più grande baia chiusa dell'isola. Con 7.000 abitanti, oggi è la più grande città dell'isola dell'Adriatico. Gli inizi di storia di Mali Lošinj risalgono al 12 ° secolo quando l'isola di Lussino,dodici famiglie croate, si stabilirono nella baia orientale di San Martin. I primi coloni erano contadini croati, poi si rivolse a pesca, vela e la cantieristica navale, e tutto il villaggio muova a riva.

L'età d'oro del Mali Lošinj era la fine del 19 ° secolo, quando grazie alla marinara "piccolo borgo" trasformato in una città marittima. A causa dei grandi cambiamenti e la crisi marittima in questo settore, il diploma di navi a vela al vapore imbarcazioni, sembrava che il destino di questa e simili città è stata sigillata. Dopo aver scoperto i benefici per la salute del clima e la nascita di nuove industrie, il turismo, una nuova pagina nella storia dell'isola e aperta.

Mali Losinj è oggi uno dei principali centri turistici dell'Adriatico noto in tutti gli ambienti del turismo europeo, come testimoniano i numerosi ospiti fedeli che visitano ogni anno.

Mali Lošinj ha vinto il titolo di campione del turismo nel 2007, e nel 2009 è stato insignito del Fiore d'argento d'Europa.